02 mar 2013

Non solo libri











Se siete tra quelli che il 7 gennaio hanno già sgombrato la casa da ogni traccia natalizia, questo non è il post giusto per voi!

Io amo trattenere la suggestiva atmosfera natalizia il più a lungo possibile e, in qualche articolo precedente, vi ho anche svelato le astuzie specifiche per farlo.

Avete curiosato tra gli scaffali della mia libreria? (beh, da questi zoom, non è un'operazione che richiede molto tempo, dato che fotografarla per intero era impossibile!)

Avrete di certo notato che tra l'autorevole "Guida al 900" ed altre letture personali, che mi piace tenere a portata di mano, ("Piccole donne" una su tutte!) ho piazzato una coppia di angeli della Sia. Questi oggetti arrivano dritti dritti da un Natale di qualche anno fa, quando mia sorella ha deciso di regalarmeli, dopo averli scelti proprio perché, ironicamente, trovava che rappresentassero a pennello noi due per quell'aria vagamente trasognata! Ironia a parte, questo è stato un dono graditissimo e a dimostrarlo sta il fatto che li tengo esposti tutto l'anno!

Sono irresistibili i dettagli dei guantini e delle lunghe sciarpe, oltre ai particolari diversi che adornano i bordi dei gonnelloni! Rinchiuderli in uno scatolone ed aspettare un intero anno per rivederli sarebbe stata troppo dura...

...e invece, come ogni oggetto natalizio che scalda il cuore, rappresentano un "punto luce" della libreria che, altrimenti, si sarebbe ridotta semplicemente ad un'ordinata sfilza di libri: ma sapete che a casa mia la banalità è al bando!

Un altro dettaglio, prettamente natalizio, è la Natività, che ho collocato in un altro punto della libreria, a ridosso dei due volumi dell'enciclopedia. 

A biêntot!

10 commenti:

  1. anche a me piacciono tutti questi oggettini sparsi per casa! arredano, sono simpatici e fanno parte del ns bagaglio di ricordi e motivi ma.......quando si tratta di spolverare!!!
    baci

    RispondiElimina
  2. Hai proprio ragione, cara Annette: tenere i due angioletti "sacrificati" in una scatola da tirar fuori solo a Natale era un vero peccato!! Stanno benissimo nella libreria tutto l'anno!
    Baci
    Maria Grazia

    RispondiElimina
  3. aahah che simpatici angioletti!
    V.

    RispondiElimina

  4. cara Annette,
    in un sabato cosi anonimo e uggioso,oltrechè pigro, ci voleva proprio una nota di colore e di gioia che le angiolette infondono nel mio cuore.
    grazie.
    love love
    tresygio

    RispondiElimina
  5. Nel mio salotto-soggiorno ho una piccola vetrinetta dentro la quale, insieme a piccoli bicchierini e tazzine ci sono 2 ciotole e un Babbo Natale della Villeroy & Boch natalizi, un altro piccolo Babbo Natale e un alberello natalizio in vetro. E anche in cucina sul frigorifero ho due calamite Natalizie che non tolgo mai. Quindi carissima coooome ti capisco. Mi piacciono un sacco i tuoi angioletti, davvero particolari, una linea sinuosa e dolce e il presepe...un pezzo davvero unico. Ti confido un segreto.....sto facendo dei piccoli ricamini a punto croce natalizi, perchè mi piacciono tanto tanto....ssssst....non dirlo a nessuno però! Hi hi hi....Paola

    RispondiElimina
  6. Intanto vedere Guida al Novecento mi ricorda gli anni del liceo...quanto ho studiato su quel libro! Poi Piccole Donne è uno dei romanzi/ film che preferisco. Amo l' oggettisitca Sia, soprattutto i fiori artificiali, ne offre composizioni splendide. Bellissimi gli angeli.
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  7. Sono adorabili Annette e complimenti anche per la tua libreria.......Piccole Donne,che bel romanzo!!
    Un bacione cara amica a presto!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
  8. Carissima, come ti capisco, è così difficile anche per me togliere gli oggetti natalizi. Questi angioletti sono veramenti carini. Io negli anni ho collezionato tantissime cose SIA (bamboline, fatine, angioletti...) Ma devo essere sincera, prima la SIA aveva un gusto molto country ora purtroppo ha cambiatoun po' genere.
    una saluto! Elena

    RispondiElimina
  9. Anonimo09:22

    Carinissimi gli angioletti della SIA!!! E' proprio vero.... gli oggetti natalizi sono quelli che più ci scaldano il cuore... Ottima idea quella di lasciare in bella vista tutto l'anno quelli più belli!!! Anche le mie cosine natalizie preferite sono della SIA!!! Regalo della mia cara zietta!!!!
    Bacio grande!!!
    Maria Grazia

    RispondiElimina
  10. io sono piena di oggettini sparsi per la casa, sopratutto gli angioletti, non riesco a metterli via dopo Natale e in casa sono ovunque!
    buon 8 marzo baci Valeria

    RispondiElimina