08 ott 2013

Buca delle lettere personalizzata

Ricordi che circa un mese fa ti ho mostrato questo scatto, rubato al volo per strada, perché mi aveva fatto venire in mente un'idea per casa mia?


Terminati i tempi tecnici, necessari a dare una forma a ciò che avevo nella testa e...voilà, ecco le foto che dimostrano come è possibile tradurre in realtà un'idea istantanea, non troppo studiata e che ti coglie di sorpresa mentre percorri frettolosamente le vie del centro...certo, quello che conta è avere lo spunto giusto!






A dirla tutta, devo confessare che, stavolta, non mi sono inventata niente di unico e sensazionale, perché in Valle d'Aosta s'incontrano ogni piè sospinto ingressi che presentano una buca delle lettere così e, soprattutto, adornata dalla sovrastante tettoia in legno a due falde!

Tuttavia, pur trattandosi di un elemento così ricorrente nel mio territorio, era da tempo che cercavo un modello di tettoia caratterizzato da una merlettatura così sfiziosa!

A biêntot!

10 commenti:

  1. L'adoro!L'adoro!Bacioni!Rosetta

    RispondiElimina
  2. Mi piace l'idea,la rende unica,brava cara amica,adoro venirti a trovare!!
    Un bacione e dolce notte tesoro!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed io adoro riceverti qui nel mio blog, tra le mie cose...

      Elimina
  3. ciao grazie per la tua visita e per il tuo commento:) bellissimo il tuo blog, così montanaro :) Io amo Aosta, è da molto tempo che non vengo lassù il Parco del Gran Paradiso è sempre bellissimo immagino, sono passati tanti anni! un bacio
    Elly

    RispondiElimina
  4. Anonimo09:17

    Sfiziosa, ma no di più, sfiziosissima!! Bella la tua originalissima riproduzione e che belle foto!!! La lanterna è eccezionale e quell'edera canadese che si intravede (si tratta di edera canadese, vero?).... niente a che vedere con quella sul balcone di casa mia, forse rinsecchita dalla salsedine che giunge dal mare... Annette le tue foto mi fanno sognare!!!
    Baci, baci, baciotti!!!
    M.G.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è proprio edera canadese! Grazie delle tue belle parole!

      Elimina
    2. Anonimo11:36

      <3 <3 <3 <3

      Elimina
  5. Veramente adorabile!Brava

    RispondiElimina
  6. Certo che mi ricordo il tuo vecchio post. Bellissima idea ed il risultato è adorabile.Come ti invidio ad abitare in posti così meravigliosi...
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  7. Ma sai che non ho mai notato che in posti di montagna le cassette della posta hanno le tettoie? Ma che carina la tua, con quella lanterna lì vicino, e quello sfondo dietro.....ah che meraviglia Annette. Bacetti. Paola

    RispondiElimina