06 ott 2013

HOW TO: come si fa?








Vuoi ottenere un effetto sobrio senza rinunciare all'originalità?

Scegli una corona monocromatica!

A volte, capita di ritrovarsi con una parete letteralmente piena ma, nonostante questo, si forma da qualche parte un piccolo ma fastidioso spazio vuoto. 
In questo caso, prima che casa nostra venga scambiata per un bazar, è utile dare un freno alla nostra country-addiction orientandosi su un oggetto discreto e non troppo vistoso.

In tema di arredamento io dico "no alle mezze misure". 
Soprattutto quando si tratta di adornare le pareti, è facile ritrovarsi a camminare su un campo minato, non solo per la scelta degli elementi da appendere ma anche per le loro dimensioni e per la giusta quantità. 
Non amo quelle pareti in cui figurano i classici tre quadri, più o meno tutti della stessa forma e grandezza e, quel che è peggio, rigorosamente allineati tra loro! (...fanno tanto sala d'attesa!)
Questo rappresenta il tipico risultato di chi non vuole esporsi a personalizzare un ambiente e si limita a riproporre il più banale degli standard, senza scostarsi minimamente dal solco della tradizione: perché lo schema dei tre quadri allineati non è che un antico retaggio che, inconsapevolmente, ci è stato inculcato.

Personalmente, preferisco gestire la disposizione degli elementi da appendere al muro in massima libertà, cercando di mischiare il più possibile forme e dimensioni diverse. Inevitabile, in questo disordine, solo apparentemente sregolato, che rimangano dei buchi. 

Così, di fronte a questo inconveniente mi sono inventata la corona monocromatica.

La sua esecuzione è fin troppo ovvia da descrivere. Quello che conta è trovare le decorazioni, da apporre sulla corona, dello stesso colore dello spago. La scelta dello spago non è affatto casuale: meglio puntare su un elemento semplice e soprattutto sottile con cui poi concludere la composizione tramite un romantico fiocco. Inoltre, la disposizione dello spago, oltre ad esaltare il gusto rustico della corona, ti permetterà di ottenere dei quadranti che circoscrivono le singole decorazioni, donando loro la giusta evidenza.

Se riscontri difficoltà nel trovare degli addobbi dello stesso tono dello spago, ti consiglio di puntare su oggetti intagliati nel legno che, eventualmente, rendono questa corona perfetta per la montagna. Se poi vuoi rafforzare questo effetto non ti resta che selezionare dei soggetti tipici come ho fatto io!

Ed ecco che, con piccole accortezze, la corona "salvabazar" è pronta!

A biêntot!

7 commenti:

  1. Dearest Annette,
    Love your humorous description of having walls decorated like in a waiting room...!
    A home and all its rooms, including walls should reflect your personality. This wreath is very lovely and I like the simple colors as they never work disturbing in any room. They blend right in and look natural, not so overly artificial.
    Hugs to you and enjoy your Sunday evening.
    Mariette

    RispondiElimina
  2. Mi piace,mi piace,mi piace e mi piace!!
    Adoro i colori e i soggetti che hai scelto,complimenti cara Annette!!
    Un bacione grande a presto!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
  3. Condivido pienamente il tuo disxorso sul riempimento delle pareti...per la sala d'aspetto...hi,hi...mi hai fatto ridere! Ma quanto è vero!!!! Bellissima la tua ghirlanda, sempòice ma d' effetto
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  4. Ah ah ah....la sala d'aspetto.....hai ragione cara Annette, e io la penso come te. C'è solo una parete nella mia casa che non mi convince e ci sto studiando sopra, Per il resto tutte le pareti della mia maison sono più che personalizzate e non ti dico le critiche.....ma piace a noi e chi se ne importa!!! Adorabile questa ghirlanda, toni neutri che stanno divinamente ovunque. Alla prossima e complimenti. Paola

    RispondiElimina
  5. Che bella Annette la tua ghirlanda, arreda gradevolmente la parete nella sua delicatezza, complimenti, a presto, Imma...

    RispondiElimina
  6. I'm with you on the decorating. There's not an empty space to be found on my walls. In fact, everyone says my home is like a museum -- filled with artifacts. :) I could never live in a sparse environment. Your wreath is lovely. Wishing you a wonderful week. Tammy

    RispondiElimina
  7. piace anche a me la tua ghirlanda!
    ciao Valeria

    RispondiElimina