05 ott 2013

Verso il Natale crocetta dopo crocetta







Solo una settimana fa ti ho mostrato, tra i vari acquisti fatti a Manualmente, lo schema "Christmas", ideato da Renato Parolin. 

Poiché non sono capace di rinunciare ad ago e filo in mano neanche per un solo giorno e poiché mi sono ormai allenata a passare con disinvoltura da un ricamo all'altro, con la stessa smania dei bambini che vogliono salire su tutte le giostre, ecco che ho già iniziato ad eseguire il lavoro!

Il risultato è proprio come lo immaginavo! Le diverse tonalità di verde, accostate, danno tridimensionalità e vita al ricamo.

Sono una patita di soggetti natalizi e, soprattutto, di schemi che ritraggono alberi di natale: ne ho praticamente una collezione e, negli ultimi anni, avevo deciso di variare concentrandomi su altri simboli del Natale. 
Questo modello, però, mi ha colpita per la sua capacità di rappresentare in pieno il tema natalizio anche senza i suoi addobbi tradizionali, che tendono a ripetersi ogni volta che si raffigura un albero di Natale.

Insomma, un abete anticonvenzionale ma capace di trasmettere l'autentica magia del Natale!

...e poi, anche se dicembre non è proprio alle porte, meglio non farsi trovare impreparati!

A biêntot!

14 commenti:

  1. Già ti immagino,nella tua bella casetta vicino al camino seduta a crocettare!Poi il luogo dove vivi è perfetto per un ricamo e una cioccolata calda!Buon fine settimana!Rosetta

    RispondiElimina
  2. Non e' mai troppo presto per il Natale...
    meraviglioso il tuo schema Bacio

    RispondiElimina
  3. It's beautiful Annette - the birds on the branches are so cute.

    I'm tempted to buy some little things with a Christmas theme to make too, but I can't until I've finished my youngest granddaughters Angel stocking.
    It's going to France so I have to have it in the post next month - not enough hours in the day!

    Wishing you a lovely weekend!
    Hugs
    Shane x

    RispondiElimina
  4. Ti aspetta un bel lavoro e sono certa che una volta terminato la soddisfazione sarà enorme!!! Buone crocette!!!

    RispondiElimina
  5. Che bello mi piacerebbe tantissimo anche a me saper fare certe cose, ma io con l'ago non vado molto d'accordo, ma amo il Natale in tutte le sue forme e l'abete che hai fatto è meraviglioso bravissima!!!!!!!!!!!!!
    Un bacio e buona Domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...in compenso ho notato che hai un tocco speciale con i dolci :)
      ...Come t'invidio!

      Elimina
  6. ps: un saluto particolare alle tue montagne che amo profondamente!!

    RispondiElimina
  7. Cara Annette,prima di tutto scusami,ma avevo perso il tuo post precedente,ma ti assicuro che mi sono rimessa a paro........!!
    Ho letto il commento di Rosetta ed ho sorriso,perchè mi ero immaginata la stessa scenetta,tu che ricami questo soggetto natalizio,su un bel divano ed il camino acceso,dove ogni tanto alzando la testa,tra le finestre si possono ammirare le bellissime montagne!!
    Non vedo l'ora di vedere il tuo lavoro finito!!
    Un bacione cara amica e buon w.e.!!
    Sabry!!
    Ps bellissima la tua tovaglia,molto country!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie di aver notato il dettaglio della tovaglia cara Sabry...al tuo occhio infallibile so che non sfugge mai un dettaglio...soprattutto se country!

      Elimina
  8. Dearest Annette,
    You make beautiful tiny cross stitch works for Christmas! Enjoy whatever you are doing.
    Hugs and happy weekend to you.
    Mariette

    RispondiElimina
  9. Che bello, e quanto ne hai già fatto!
    Buon fine settimana, Sonia

    RispondiElimina
  10. Hai ragione, non ci dobbiamo far trovare impreparate al Natale, mancano circa 3 mesi e il tempo vola! Lo schema è molto bello e non vedo l'ora di vedere come tu lo saprai portare alla "realtà". Già da quello che vedo verrà un lavoro STRAORDINARIO. Paola

    RispondiElimina
  11. Hello Annette,
    Thank you for your kind visit to my blog,- your embroidery looks beautiful!!
    Greetings, Dorthe

    RispondiElimina
  12. Che duro lavoro che ti aspetta.Questo soggetto natalizio è molto bello perchè diverso dai soliti. Hai proprio ragione quando dici che l' ulitlizzo di varie tinte di verde dà tridimensionalità...finito sarà meraviglioso
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina