07 ago 2013

A Chamonix!












Messe da parte mete esotiche ed avventure misteriose e lontane - di cui non sono mai stata una grande fan - ho pensato di ricaricare le batterie andando a Chamonix!
Che dire? Questa gemma preziosa, incastonata ai piedi del Monte Bianco, è la domostrazione del fatto che per godere di luoghi spettacolari non è sempre necessario affrontare spossanti fusi orari e viaggi interminabili!
Nell'album dei ricordi di questa tappa, composto per voi, ho raccolto le immagini più significative, per condividere quello che mi è piaciuto di più, con la speranza che possa riempire anche i vostri occhi!

Ho messo:

  • montagne e ghiacciai (per tutte quelle che si sono lamentate dell'afa insopportabile della propria città!)
  • architetture caratteristiche e tradizionali (per farvi respirare un po' di quell'aria francese, che sa d'altri tempi)
  • architetture moderne, stranamente ma deliziosamente incorniciate da vette maestose e cielo terso (per ricordarvi che, comunque, sono foto scattate nel 2013)
  • il piatto tradizionale (perchè l'itinerario virtuale in cui vi sto guidando non può trascurare l'aspetto culinario)
  • il tripudio di balconi fioriti che sovrastavano allegramente le nostre teste (per chi volesse prendere spunto e ricreare composizioni simili in casa propria).
Per completezza di cronaca, riporto anche le note negative che hanno, a tratti, rabbuiato il mio viaggio:
  • una brutta caduta, che ha danneggiato anche il ginocchio "sano" - avendone già uno compromesso (souvenir di cui avrei fatto volentieri a meno!)
  • un violento acquazzone, con tanto di lampi e tuoni, che facevano tremare le montagne.

Il bello di queste fotografie, ben lontane da scatti esperti, è che non c'è bisogno di descrivere tutto ciò che ho visto, pechè le immagini ritratte parlano da sole, lasciando spazio alla vostra libera fantasia.

Con questo post, ho mandato il country, argomento prediletto del mio blog, un po' in vacanza...ma non allontanatevi troppo...a breve tanti nuovi articoli a tema!




 A biêntot!

5 commenti:

  1. Che belle immagini adoro quei post!!
    Grazie per questo viaggio virtuale!!
    Buon riposo e buone vacanze!!
    Un bacio a presto!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
  2. Oh tesoro! Che voglia di tornare a 'casa'!! Ho gustato queste immagini come non sai.. ho una nostalgia tremenda.. grazie per questa carezza all'anima... Spero presto di poter tornare a passeggiare tra i miei adorati monti dal vivo. Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  3. ciao Annette,

    grazie per aver pensato a noi.Tutto fantastico e inebriante.
    Ma la caduta? Ti sei fatta male? Oh sorry!!!
    Mi hai fatto venire in mente la celebre ode del mio amato poeta ,Parini.
    Ricordi? Va bene il mio italiano?
    Scrivi più spesso,non fare la preziosa.La tua prosa è veramente brillante ed originale e poi fa sognare!!!Tresygio

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia questo post, tutto fantastico,buone vacanze, a presto, Imma...

    RispondiElimina
  5. Che posto meraviglioso! Adoro la montagna e le sue splendide architetture. I balconi fioriti sono una gioia per gli occhi.Mi spiace per la caduta e spero tu ti rimetta presto
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina