03 ago 2013

Personalizzando il mio giardino


Per colpa (o per merito) dell'improvviso temporale, sono stata obbligata ad abbandonare il mio habitat naturale durante la stagione estiva - il giardino - per rintanarmi in casa e, per combattere il malumore portato dai nuvoloni, ho deciso di mettere finalmente in atto le nuove idee per "rinfrescare" il blog.

Durante l'estate si cerca sempre di trascorrere la maggior parte delle giornate all'aperto: così ci sentiamo veramente liberi, senza schemi o orari da rispettare, finalmente in vacanza!
Questo l'ho osservato soprattutto su di me che, come vi avevo spiegato nell'ultimo post, non posso sottrarmi al richiamo del sole e della natura, in questo periodo più invitanti che mai e, avendo trasferito tutte le mie attività quotidiane nel giardino, ho notato che, visto il viavai sempre più affollato di passanti, non vale solo per me!

Prima di mostrarvi qualche scatto del mio giardino vi presnto oggi un simpatico portafiori che ho collocato all'igresso. 
Sì, di per sè la tartaruga non è un animale country, ma è stato sufficiente collocarla su un tronchetto e aggiungere qualche particolare, come l'immancabile cuore e una lavagnetta su cui si può scrivere il nome del padrone di casa e il gioco è fatto!


A biêntot!

8 commenti:

  1. La tartaruga è simpaticissima. Beata te che riesci a stare all'aperto in estate. Da me il caldo è insopportabile e ci sono tantissime zanzare. Paradossalmente sto più fuori in inverno che in estate!
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  2. Meravigliosa la tarta! Mi associo ad Alessandra, il caldo da me (prov. di Venezia) è insopportabile e ci sono troppe zanzare!

    RispondiElimina
  3. Bentornataaaaaaaa tesoro,che bello rileggerti!!
    Che bella la tua tartaruga,mi piace molto!!
    Anche qui fa caldissimo,anche se più ventilato,stando vicino al mare!!
    Un bacione grande grande!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
  4. Evviva le simpatiche presenze nel giardino, ci sono appena cascata anch'io!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  5. Vorrei passare l'estate lì,forse mi piacerebbe!Se vieni dalle mie parti altro che stare all'aperto!Vento africano ,ti manca il respiro e ti vengono i collassi.Devi tapparti in casa,chiudere finestre e serrande!Puoi solo andare in letargo!Scusa lo sfogo ma sto così male che odio l'estate!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
  6. simpaticissima!!!!!! Lory

    RispondiElimina
  7. Adoro i porta vasi particolari e questo piace tantissimo anche a me!! Qui ultimamente non si respira talmente fa caldo e si va giù in taverna al fresco!!!

    RispondiElimina
  8. welkome back!!!

    happy holidays , my dear Annette.

    a lot of kisses.

    tresygio

    RispondiElimina